Nutrizione

Una corretta alimentazione ed un sano stile di vita, con l’elaborazione di diete individuali e piani alimentari

La Dott.ssa Paola Battivelli, Biologo Nutrizionista, offre consigli per una corretta alimentazione ed un sano stile di vita, con l’elaborazione di diete individuali e piani alimentari per:

  • acne
  • allergie alimentari ed intolleranze
  • carenza di peso e malnutrizione
  • cellulite
  • colite
  • gravidanza ed allattamento
  • infezioni vaginali e cistiti ricorrenti
  • irregolarità mestruale
  • menopausa
  • meteorismo
  • patologie accertate (diabete, ipertensione, iperlipidemia, anemia, gastrite ecc..)
  • pelle grassa
  • ritenzione idrica
  • sovrappeso ed obesità
  • sport e miglioramento della performance
  • stipsi
  • supporto nutrizionale nei disturbi del comportamento alimentare

Vengono inoltre effettuati test genetici di predisposizione ed esami bioimpedenziometrici.

Il metodo

Prima visita

La prescrizione dietetica è personalizzata e viene realizzata non prima di aver effettuato un’attenta valutazione dello stato di nutrizione della persona, attraverso:

- l’anamnesi personale e alimentare
- misurazione antropometrica (peso, altezza, circonferenze)
- elaborazione di un piano provvisorio disintossicante (per 15 giorni)

Su richiesta si effettuano misurazioni particolari, quali la bioimpedenza (quantificazione e differenziazione della massa magra, grassa, stato di idratazione, stato dell'osso, metabolismo) e test genetici di predisposizione al rischio malattie e intolleranze.

 

Seconda visita

Dopo 15 giorni viene fissata una visita, durante la quale viene compilata la dieta personalizzata completa.

 

Visite di controllo

Ogni 15- 30 giorni circa si effettuano visite di controllo, dove vengono discusse eventuali problematiche aggiuntive, la variazione di peso e delle circonferenze corporee.

 

Obesità

L'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) definisce l'Obesità come "una condizione clinica caratterizzata da un eccessivo peso corporeo per accumulo di tessuto adiposo (grasso) in misura tale da influire negativamente sullo stato di salute". Viene unanimemente riconosciuta come malattia cronica e come seconda causa di morte prevenibile dopo il fumo.

 

Come si riconosce una condizione di Obesità?

Il peso non è una misura di per sé sufficiente a fornire una valutazione del grado di obesità. L'Indice di Massa Corporea (BMI) misura il rapporto tra peso ed altezza e costituisce attualmente il metodo più utilizzato per definire l'Obesità. Il BMI si misura calcolando il rapporto tra peso corporeo (Kg) e altezza (m2). BMI = peso in Kg / altezza in mquadro

Un BMI superiore a 30 è indice di Obesità. Un BMI superiore a 40 è indice di Obesità Grave.

 
Quali sono le cause che determinano l'Obesità?
 
A determinare una condizione di Obesità possono contribuire fattori genetici, endocrini e metabolici, ma sicuramente la causa principale è una eccessiva introduzione di cibo altamente energetico per errate abitudini alimentari e/o per un disturbo del comportamento alimentare su base psicologica.

L'Obesità è tipicamente correlata al benessere. Nel mondo occidentale sono aumentati enormemente i consumi di zuccheri e grassi che sono sostanze altamente energetiche, mentre si è avuta una contemporanea e progressiva riduzione della attività fisica.

 

Quanti sono i tipi di Obesità?

In base alla distribuzione del tessuto adiposo si possono distinguere 3 tipi di Obesità:

A - Obesità Ginoide tipica delle donne ("a pera" o periferica) dove il grasso si accumula prevalentemente a livello sottocutaneo nella regione dei glutei, sui fianchi e sulle cosce.

B - Obesità Androide tipica degli uomini ("a mela" o centrale) dove il grasso si localizza prevalentemente a livello addominale e attorno ai visceri addominali.

C - Obesità Mista in cui si uniscono le caratteristiche dell'Obesità Ginoide ed Aneroide.

I soggetti che sono affetti da Obesità "a mela" sono quelli che più facilmente sviluppano malattie.

 

Quali sono i rischi per la salute?

Nei soggetti affetti da Obesità si ha una maggiore frequenza di alcune malattie, soprattutto: Diabete - Ipertensione Arteriosa - Ictus cerebrale - Infarto cardiaco - Insufficienza respiratoria - Calcolosi della colecisti - Dolori articolari - Gotta - Dislipidemie - Alcuni tipi di tumori maligni (colon, mammella, utero).

Le persone obese sono poco accettate dalla società e questo non fa che agire negativamente sul senso dl autostima e sulla percezione di immagine negativa che tali pazienti hanno di sé stessi. Spesso l' obesità si ripercuote negativamente anche sull'attività lavorativa quotidiana e nella ricerca di un impiego.

 

Quali sono i vantaggi della perdita di peso?

Semplicemente il miglioramento fino alla guarigione di quasi tutte le malattie ed i disturbi che insorgono a causa dell'Obesità come il Diabete, l'Ipertensione, i dolori ossei, l'insufficienza respiratoria, le malattie cardiache e così via.

Specialista

Dott.ssa Paola Battivelli

Biologo Nutrizionista, laureata in Scienze biologiche presso l'Università degli Studi di Padova, specializzata in Microbiologia e virologia presso l'Università degli Studi di Genova. Master in Nutrizione Umana a Milano.


I nostri servizi

Chiropratica

Valutazione e trattamento conservativo dei disturbi della colonna vertebrale e dell’apparato locomotore

Colon-Proctologia

Cure, terapie e prevenzione per i problemi dell'intestino

Dermatologia

Controlli dermatologici e a mappatura dei nei

Invisalign

Apparecchi rimovibili quasi trasparenti da lontano, costruiti su misura per il paziente con avanzate tecnologie

Nutrizione

Una corretta alimentazione ed un sano stile di vita, con l’elaborazione di diete individuali e piani alimentari

Odontoiatria

È una branca della medicina che si occupa della patologia dei denti e della mucosa orale e del relativo trattamento medico, chirurgico e protesico.

Ortodonzia

Lo specialista in Ortognatodonzia si occupa della prevenzione, diagnosi e cura delle anomalie della posizione dei denti e delle ossa mascellari.

Otorinolaringoiatra

Cura delle malattie dell'orecchio, interno ed esterno, e delle vie aeree superiori